SMART

Small Museums Alliance Representing Territories

Alleanza di Piccoli Musei territoriali

ITAT2049 - Interreg V-A Italia-Austria – Call 2018

 

 

Abstract               

 

Il progetto promuove la cultura dell'accessibilità tra gli operatori turistico-culturali e la partecipazione attiva della cittadinanza alla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale come bene comune.

 

Tre sono i siti pilota di partenza (Valdagno, Resia, Saalfelden) tutti caratterizzati dalla presenza di piccoli musei e da aspetti paesaggistici e culturali significativi. Inoltre, durante il corso del progetto, sarà identificato un quarto sito pilota in Alto Adige.

Nei siti pilota si attiveranno percorsi di progettazione partecipata con le comunità locali per la raccolta e l’elaborazione di contenuti e valori, con particolare attenzione a quelli che definiscono l’unicità del luogo.

 

I contenuti emersi saranno poi restituiti all’interno di dispositivi innovativi (tecnologici e narrativi) cheandranno ad arricchire i siti museali esistenti (App per visita interattiva, realtà aumentata, installazioni multimediali, percorsi tematici) e a valorizzare il contesto naturale (itinerari multimediali di storytelling dei luoghi) per una fruizione esperienziale, immersiva ed emozionale.

 

Centrale sarà l’accessibilità, con dispositivi multimodali che consentiranno una fruizione coinvolgente per tutti, grazie alla possibilità di scegliere e combinare modalità di visita diverse, progettate per rispondere alle esigenze delle differenti abilità, età, provenienze, nonché delle difficoltà motorie, sensoriali e cognitive. I siti pilota saranno infine connessi in un circuito museale virtuale che consentirà la visita da remoto, con accesso a contenuti speciali, e che sarà ampliabile ad altre strutture dopo la fine del progetto.

 

 

 

Partner

Comune di Valdagno

ALDA+ SRL Benefit Corporation SB
La Piccionaia Società Cooperativa Sociale
Cooperativa Sociale Independent L. Onlus Soc. Coop.
Fachhochschule Salzburg GmbH
Stadtgemeinde Saalfelden
Comune di Resia

Partner associato:

Servicestelle Gleichbehandlung und Antidiskriminierung

 

Durata 01/09/2019 – 31/03/2022

Comunità e turismo inclusivo. Conversazione itinerante verso il Fontanone Barman.

Il Comune di Resia organizza per venerdì 4 settembre 2020, ore 18.00, nella Sala Polifunzionale di Lischiazze, un workshop di comunità dedicato alla creazione di un Silent Play, un prodotto culturale innovativo finalizzato alla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale locale.
Il workshop coinvolgerà artisti, esperti culturali e cittadini che collaboreranno allo sviluppo di una serie di itinerari locali di performance con l’aiuto di trainer esperti e utilizzando diversi strumenti quali teatro, ricerca sociale, mappe di comunità, animazione teatrale, storytelling autobiografico e di comunità.
Partecipate al primo evento di presentazione che si terrà il giorno 4 settembre alle ore 18.00 per conoscere meglio il mondo del Silent Play e come come essere coinvolti.
La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione via email all’indirizzo ecomuseo@com-resia.regione.fvg.it

L’evento è organizzato nell’ambito del progetto SMART (Small Museum Alliace Representing Territories), finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale e dal programma Interreg Italia-Austria 2014-2020. L’obiettivo del progetto è la promozione della cultura dell’accessibilità in ambito turistico e culturale nonché attraverso la partecipazione attiva dei cittadini alla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale come bene comune.

Ulteriori informazioni sul progetto SMART possono essere trovate ai seguenti indirizzi:
FACEBOOK https://www.facebook.com/smartITAT 
TWITTER https://twitter.com/home

e contattando l’ecomuseo
MAIL: ecomuseo@com-resia.regione.fvg.it
TELEFONO: 0433 53001 int. 6
SITO WEB:  https://www.ecomuseovalresia.it/

Progetto Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020 - ITAT2049 SMART. Concorso per il design di un logo

 

Invia la tua proposta di logo e fatti conoscere in tutta Europa!

 

E' uscito il concorso volto a selezionare un logo di progetto che identifichi pubblicamente il progetto SMART nella sua missione e nei suoi valori e lo rappresenti in tutta Europa.

SMART (Small Museums Alliance Representing Territories) è un progetto di cooperazione transfrontaliera Italia-Austria, presentato sull'Asse 2. Natura e Cultura dalla condivisione tra diversi Enti: Comune di Valdagno (ente capofila), Comune di Saalfelden (Austria), Comune di Resia, Associazione ALDA, Centro di produzione teatrale "La Piccionaia SCS", Cooperativa Sociale INDEPENDENT L. e Università di Scienze applicate di Salisburgo (Austria). Promuove la cultura dell'accessibilità tra gli operatori turistici e gli operatori culturali e la partecipazione attiva dei cittadini alla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale come bene comune. Nei siti pilota (Valdagno, Resia, Saalfelden - A), caratterizzati dalla presenza di piccoli musei e importanti aspetti paesaggistici e culturali, saranno attivati percorsi di progettazione partecipata con le comunità locali per la raccolta e l'elaborazione di contenuti e valori che, sviluppati, saranno restituiti all'interno di dispositivi innovativi finalizzati ad arricchire i siti museali esistenti e valorizzare il contesto naturale. Elemento comune ai siti che sarà incluso durante lo sviluppo dei percorsi di progettazione: l'acqua.

Chi può partecipare: cittadini dai 14 anni in poi.

Come partecipare: Invia una email con la tua proposta a: smartlogocompetition@aldaintranet.org

Scadenza: 10 maggio 2020

Scatena la tua creatività: BE SMART!